Chiesetta Santa Maria dei Battuti

Questa chiesa del XIV secolo, a Valeriano, conserva quali tesori preziosi d’arte dal Trecento all’ottocento: tra gli altri alcuni celebri affreschi di Giovanni Antonio de Sacchis detto il Pordenone, che evidentemente, da queste parti, fra boschi tinteggiati di infiniti verdi che lo ispiravano e vigneti, doveva trovarsi davvero bene. 
Ragguardevoli sono una sua Madonna in trono con Bambino nella navata, e un Martirio di San Sebastiano, Santi e Sante nella cappella di San Sebastiano.

Vale sicuramente una visita.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *